Shop Mobile More Submit  Join Login
About Deviant Artist Luca ^^Male/Italy Recent Activity
Deviant for 9 Years
Needs Core Membership
Statistics 199 Deviations 512 Comments 18,742 Pageviews
×

Newest Deviations

DAIKAIJU DEVASTATION-Sakyuras, Il Pesco della Pace :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 14 0 DAIKAIJU DEVASTATION- Orochi-No-Kami, il Falso Dio :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 8 0 DAIKAIJU DEVASTATION- Il Castello di Cagliostro :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 7 1 DAIKAIJU DEVASTATION- Shagara, il Re Fiammeggiante :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 2 0 DAIKAIJU DEVASTATION- Cu Chulainn, il Vincolato :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 6 0 DAIKAIJU DEVASTATION- Symbiosaurus Rex :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 5 0 Fakemon- Tengre Region Starters :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 14 8 Fakemon- The Exiled Brother :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 12 0 Fakemon- The Maker of Memories :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 9 2 Fakemon- Labyrinth Molochs :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 18 2 Fakemon_ Hard Work Isopods :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 22 1 Fakemon- Different Kind of DELELELE WOOOOOP :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 44 22 Fakemon- Legendary Dragon :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 30 2 Fakemon- Atzeca Pangolines :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 38 13 Fakemon- The Rider of Starlight :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 52 6 Fakemon - The Weaver of Galaxies :iconthezombiehunter:TheZombieHunter 59 2

Favourites

Cinder Cruris :iconvincent-covielloart:Vincent-Covielloart 261 22 Piranik old vs new :iconkaijuverse:kaijuverse 104 21 Kaiju Battle at Mount Rainier :iconblazbaros:Blazbaros 346 35 the Difference Between Godzilla and Muto :iconroflo-felorez:RoFlo-Felorez 772 401 Furious Manifesto :icongt18:GT18 4 6 J+H -B.B Sketch 1 :icongt18:GT18 38 6 KAIJU JAM: Ganjarah :iconsilver-ray:Silver-Ray 209 34 Angemon! :iconmangamie:mangamie 240 39 Volvidon :iconbnaha:Bnaha 36 0 Beast Warish :iconrodrigo-vega:Rodrigo-Vega 401 25 Kaiju :iconlindseywart:LindseyWArt 649 64 J+H-Dr.Hyde and Mr.Jekyll :icongt18:GT18 30 2 Gamera: Pacific Rim print :iconkaijusamurai:KaijuSamurai 938 121 032: Fountella :iconsteveo126:SteveO126 271 35 The Green Place :icongt18:GT18 13 8 TF OC - Backhold :iconaxylh:Axylh 104 22

Activity


DAIKAIJU DEVASTATION-Sakyuras, Il Pesco della Pace

Nietzsche disse che se i cavalli avessero un dio, detta divinità avrebbe un aspetto equino. Nietzsche disse anche che Dio è morto. Sakyuras è la prova vivente che Nietzsche avrebbe fatto bene a occuparsi della sua teoria del superuomo o dell'eccesso di storicismo. Antica come l'uomo stesso, Sakyuras è un entità benevola che viveva da sempre della gioia di tutte quelle popolazioni che, fronteggiato un duro inverno nelle ere ancestrali, vedevano il rifiorire del mondo nella gioia della primavera. Sakyuras sorrideva alle celebrazioni, gioiva delle corone di fiori e della promessa di una nuova vita pronta a dischiudersi. I peschi diventavano uno splendido spettacolo rosa, quando la sua benedizione calava sul mondo. Per lungo tempo, i piccoli popoli del mondo venerarono quella strana entità non umana, donando parti del raccolto e facendo corone di fiori. Poi, col tempo, giunsero i primi problemi. I devoti di Sakyuras erano industriosi, e la onoravano con splendide coltivazioni di ogni genere di pianta- ma, col passare del tempo, essi divennero sempre più numerosi. Era solo questione di tempo prima che essi cadessero nelle spire del conflitto e dello scontro- vuoi per mano di enormi creature che distruggevano il loro mondo, vuoi per guerre fra fratelli che portavano scempio e agonia ad ambo le parti coinvolte. Vennero gli scontri, e i peschi bruciarono, e le genti piansero. Il cuore di Sakyuras si strinse, non potendo sopportare quella vista. Ma il mondo doveva rifiorire- e così sarebbe stato ancora e ancora. Sakyuras sussurrò alle genti i segreti delle stagioni, l'uso degli strumenti agricoli, e il mondo rifiorì, per poi essere di nuovo schiacciato. Col tempo, l'entità capì che non stava solo proteggendo il rinascere della vita-Sakyuras stava proteggendo la promessa del futuro, un dono prezioso che vedeva nella speranza dei bambini dei suoi discepoli. Sakyuras non avrebbe permesso che grandi belve o guerre insensate distruggessero l'eredità del futuro. Scorporando sé stessa in milioni di frammenti, la divinità della pace diventò uno col mondo. Le squame delle sue ali divennero fiori di pesco, i suoi occhi infiniti divennero piccole mantidi orchidea, pronte a osservare il mondo. Il suo cuore, pieno d'amore, divenne un magico dono, una canzone che si risvegliava nel cuore di alcune persone pure di cuore, un canto dolce di rinascita e serenità che avrebbe invocato un Avatar di Sakyuras stessa, deprivata delal sua forma divina e immortale ma pur sempre immensamente potente, per combattere le minacce che gli esseri umani non potevano affrontare. Al canto melodioso dei puri di cuore, anche ai giorni nostri, Sakyuras viene convocata, apparendo in una nube di petali di pesco, un Hanabi di straordinario potere, animato dalla determinazione di proteggere il futuro e la pace.  

Loading...
DAIKAIJU DEVASTATION- Orochi-No-Kami, il Falso Dio

Certi bugiardi sanno mettere in scena una gran parata. Certi bugiardi hanno delle abilità che gli permettono di salvarsi a rotta di collo. Certi bugiardi hanno la fortuna di essere finiti in un ambiente che potenzia al massimo le loro (poche) qualità positive. E poi c'è un bugiardo che, oltre a tutto questo, è un serpente alieno di 400 tonnellate. Braft, un Ofidiano, è stato brutalmente tele-esiliato dalla sua gente su un pianeta lontano, per ripetute frodi e truffe. Casualmente, tuttavia, si è ritrovato a stazionare in quello che fu il Giappone feudale, nella prefettura di Hokkaido. Dato che il processo di tele-esilio è notoriamente violento e inconsiderato verso la sopportazione della fatica del soggetto, Braft ha dormito per anni dopo il suo rovinoso atterraggio al di sopra di un tempio Shintoista. Quando i suoi occhi si riaprirono su un mondo nuovo, il giovane serpente non vedeva più il cielo malato e arancione del suo pianeta inquinato, ma uno splendido cielo azzurro, dove una dolce brezza spirava profumi sconosciuti, mentre l'incenso e le candele dei devoti venuti ad adorare “il grande Dio Drago.” La fame di fotoni non lo crucciava più, in quanto su questo pianeta splendeva un sole giallo sfolgorante, non ostacolato da particolati di butano- il suo corpo era cambiato, grazie a tutta quell'energia- ora era colorato di rosso acceso, e la sua chioma brillava dei colori delle nebulose siderali. Non appena si accorse del capannello di fedeli raccolti attorno a lui, Braft, usando la percezione acuta tipica della sua specie, comincio a guardare gli ideogrammi attorno a lui, e ad indicarli per imparare la lingua dei suoi fedeli. Stupendo gli allibiti bonzi con farseschi voli nel cielo, e giochi pirotecnici creati col suo soffio prismatico (un arma tanto inaffidabile quanto sorprendente), Braft crebbe affezionato di quel piccolo popolo ch lo venerava, e ben presto smise di richiedere tributi in oro o metalli preziosi. Dormendo ora attorno alla cinta muraria di quello stesso antico tempio, il giovane kaiju, ch ha ribattezzato sé stesso Orochi-No-Kami, risorge ogni anno per festeggiare coi suoi concittadini il nuovo anno. Generazioni e generazioni di fedeli lo hanno arricchito di sentimenti positivi, e, sebbene sia ancora codardo di natura, Braft farebbe qualsiasi cosa per proteggere i figli dei figli delle persone che lo venerarono 500 anni fa. Le soluzioni che sussurra ai bonzi dl tempio potranno sembrare i mezzi di un fifone, ma se scappare dalla città serve a salvare ogni singola persona che vive a Hokkaido, allora Orochi-No Kami è ben lieto di passare per codardo, e più di una volta, la sua tremarella gli ha fatto dispensare consigli saggi per coloro che dai kaiju non possono difendersi. Unico fra i grandi Kaiju del Giappone, Orochi-No-Kami sa cosa vuol dire sentirsi debole- e lotterà per proteggere chi ne ha bisogno.

Loading...
DAIKAIJU DEVASTATION- Il Castello di Cagliostro

L'anno mille fu profetizzato da Nostradamus come la fine del mondo conosciuto. Eclissi oscurarono il cielo, pestilenza e guerra cavalcavano rampanti. Sull'onda di tutta questa distruzione, molti kaiju si risvegliarono, stirando le membra su un mondo già flagellato da considerevoli piaghe. Cagliostro, il famoso alchimista, percepì la totale impossibilità di sostenere anche il tremare della terra sotto i passi dei titani, oltre a tutto quanto già stava succedendo. Consultò pertanto il suo maestro, Ermete Trismegisto, e gli chiese come poter creare un arma capace di sconfiggere i colossi antidiluviani che stavano riprendendo a camminare ai confini del mondo. Ermete prese a cuore le suppliche del suo allievo, e fece convenire saggi e rabbini dalle terre di Sion, i quali portavano il segreto della costruzione dei Golem. Tuttavia, un simile potere non veniva senza un prezzo. Cagliostro, un uomo di grande cuore, decise di pagarlo personalmente.
Si sarebbe dovuto trovare un grande numero di anime per animare un golem capace di resistere ai giganti, e non vi era modo di farlo senza prendere le vite di altri. Cagliostro quindi decise di trasformare la sua casa in un lazzaretto per coloro che avevano contratto il morbo della peste. Lentamente, ma inesorabilmente, Cagliostro aveva iniziato qualcosa che lo avrebbe distrutto.
Le anime dei morti venivano vincolate al castello grazie al rituale dei rabbini, ma per ogni vita che rimaneva fra quelle mura, il giovane Cagliostro sentiva grave il peso della responsabilità di quelle stesse vite, costrette per sempre ad animare un costrutto e mai destinate a raggiungere l'aldilà. Ermete vedeva il cambiamento nel suo allievo- se anche era la più compassionevole delle persone quando curava i malati, e pur avendo quasi sperperato il suo patrimonio nel tentativo di risarcire le famiglie di chi non riusciva a salvare, ogni notte si ritirava nelle sue stanze e piangeva di dolore, schiacciato dall'atto contro gli dei che aveva commesso. Quando finalmente la quota sufficiente di anime fu raggiunta, il Castello prese a rispondere all'energia magica latente. Tuttavia, quando un orribile Kaiju proveniente dalla Grecia cominciò a devastare il territorio limitrofo ai Regni Concordanti d'Italia, non vi fu modo di attivare il costrutto. Disperato, e spezzato dalle avversità, Cagliostro si sedette nel vincolo alchemico e bevve una mistura di cicuta, nella speranza che il sacrifico del colpevole di quel sortilegio potesse liberare le anime degli innocenti che aveva vincolato. Cagliostro morì in quel momento, ma la sua anima si fermò nel castello. Ad accoglierlo, c'erano tutte le anime di coloro che lui aveva curato e rassicurato nei loro ultimi giorni. Tutti quegli uomini e donne a cui lui aveva donato compassione, sollievo, e serenità per i propri cari ora lo sostenevano, e invocavano a gran voce il suo nome. Cagliostro sentì il suo cuore liberato dal peso di quindici anni di sofferenza, e un coraggio ardente divampò nella sua anima. Con un roboante rumore di valanga, il Castello di Cagliostro si erse come guardiano dei Regni, diecimila anime unite in un solo corpo, pronte a combattere per proteggere i loro cari fino al raffreddarsi delle stelle.

Loading...
DAIKAIJU DEVASTATION- Shagara, il Re Fiammeggiante

Dall'alba dei tempi, i predatori hanno sempre reclamato la cima della catena alimentare, e hanno generato una corsa agli armamenti evoluzionistica che più di una volta ha riformato gli ecosistemi del pianeta. Tuttavia, una volta nel corso di miliardi di anni, una creatura raggiunge il pinnacolo della ferocia e diventa non solo un re fra i mostri, ma fra intere generazioni di essi. Shagara è esattamente questo- un predatore di giganti che, sin dall'alba dei tempi, vive per cacciare le creature più titaniche e sfidare quelle che non riesce a divorare. Territoriale e cruento, Shagara è una forza con cui fare i conti. Il lungo periodo che il mondo vide senza giganti mandò in un torpore letargico il Re Fiammeggiante, che, proclamato il vulcano Krakatoa come sua dimora, si addormentò nel magma corroborante. Svegliatosi durante i test nucleari di Bikini, Shagara ha scatenato una furia sproporzionata sull'atollo, prima di muovere verso le acque sufuree dell'Abisso Laurenziano. Il suo letargo interrotto ha vanificato la strutturazione di un senso particolare, un campo geomagnetico che gli permette di rilevare, grazie alle alterazioni della pressione atmosferica, l'arrivo di altre creature tianiche. Deprivato del suo più importante strumento di ecolocazione, Shagara usa il fondo dell'oceano come un enorme timpano, ascoltando in silenzio i suoni del pianeta. Non appena un ruggito echeggia nelle acque di qualsivoglia parte del mondo, il finissimo udito del Re Fiammeggiante rivela la posizione dei nuovi kaiju apparsi, e in men che non si dica, Shagara apparirà dal mare in una nube di vapore e acqua bollente. Le straordinarie capacità di Shagara sono dettate dall'alto contenuto di minerali a decadimento radioattivo delle sue prede, e egli sopravvive alla contaminazione RAD grazie al suo incredibile sangue, capace di agire da fluido di raffreddamento per il corpo del Re Fiammeggiante. Tuttavia, questo non è l'unico modo in cui Shagara disperde radiazioni- se alle strette, Shagara può disperdere calor bianco dalle estremità dei suoi 4 arti superiori, o, on casi eccezionali, usare le sue copiose secrezioni gastriche per generare una gigantesca fiammata oleosa così calda da ferire lo sguardo, il leggendario Inferno Breath. Il problema con Shagara è la sua straordinaria territorialità- non per l'atto di essere così aggressivo in sè- molti accolgono felicemente l'arrivo del Re Fiammeggiante se è allo scopo di sgominare un kaiju pericoloso, ma la sua resistenza- il corpo del gigante è una mappa di cicatrici e segni di battaglia. Il Re è un concentrato di potenza esplosiva- ma cosa succederà quando quella potenza sempre crescente supererà i limiti di tolleranza di un corpo già così provato?

Loading...
DAIKAIJU DEVASTATION- Cu Chulainn, il Vincolato

Nei tempi in cui l'Irlanda era nota come Tir Na Nog, la Terra della Giovinezza (in quanto nessuno arrivava a un età veneranda, se non veramente codardo o veramente fortunato), un grande guerriero sorse fra le schiere dei figli di Danu, un guerriero possente e mai sazio del sangue dei suoi giurati nemici , i demoni del mare Fomoriani. Quattro volte benedetto dagli dei, grazie al titolo di Alto Re, alle Asce Gemelle di Lug, vive e bramose di sangue, l'Armatura dello Spasmo Torcente, che poteva rendere il suo corpo gigantesco incanalando i poteri della dea Danu, e il Calderone di Sangue di Crom, che poteva far risorgere un guerriero dalla morte, Cu Chulainn non temeva nemico alcuno. Purtroppo, però, egli era anche un uomo innamorato, e i suoi nemici erano subdoli e crudeli manipolatori. Una notte, mentre la battaglia richiedeva la presenza dell'Alto Re, Moloch il Bianco strisciò nella tenda dove sua moglie giaceva, rubandole l'anima e mettendola dentro un piccolo orecchino che poi gettò in mare. Quando Cu Chulainn tornò alla tenda, la sua rabbia si accese come una ruggente apocalisse. Per sette giorni, ingrandito fino a diventare delle dimensioni di una montagna, urlò e fustigò il mare con le sue asce titaniche, ma il demone bianco rimase nell'ombra. Fu solo all'ottavo giorno che i druidi consacrati si accorsero del silenzio mortale calato sul campo di battaglia- sulla spiaggia non vi era più un titano in berserk, ma un uomo esausto e privo di ogni forza, morto di stenti dopo sette giorni di furia sconsiderata.
I druidi si affrettarono ad affondare il suo corpo nelle magiche misture curative del Calderone di Sangue.... ma fu qui che tutto andò storto.
Reagendo con la magia del calderone, sia le Asce Gemelle di Lug che l'Armatura dello spasmo si fusero col corpo di Cu Chulainn, trasformandolo in un titano di legno, acciaio e smeraldo scintillante. Risvegliatosi in quello stato, e pregato dai druidi di contenere la sua rabbia, Cu Chulainn capì presto che la sua nuova forma, svettante e incredibilmente maestosa, poteva essere uno strumento formidabile. Congedatosi da amici e compagni, si inabissò verso i regni dei fomoriani, e ancora adesso pattuglia i fondali della Manica in cerca di quel piccolo monile che tanto significa per lui. Ogniqualvolta un altro kaiju si risveglia, tuttavia, Cu Chulainn sorge dalle acque per sgominare la minaccia, al fianco dei guerrieri di Tir Na Nog fino alla fine delle ere dell'uomo.

Loading...

deviantID

TheZombieHunter
Luca ^^
Artist
Italy
Current Residence: Treviso!
Favourite genre of music: metal
Interests
Wat'up everybody!

I am trying to keep up this space as i do exams of every sort. Fear not, i'm not leaving! XD

Soon with more drawings ^^

Luca
  • Listening to: Apocalyptica- Path
  • Reading: the future! XD
  • Watching: out for zombies
  • Playing: Transformers XD
  • Eating: nutella
  • Drinking: kinda coke

Comments


Add a Comment:
 
:iconpsyknight72:
Psyknight72 Featured By Owner Jan 31, 2017
Happy birthday !
Reply
:iconthezombiehunter:
TheZombieHunter Featured By Owner Mar 9, 2017
thanks man!
Reply
:iconpsyknight72:
Psyknight72 Featured By Owner Mar 10, 2017
You're welcome n.n!
Reply
:iconpoetryod:
PoetryOD Featured By Owner May 22, 2016
HAI FRAND <3
Reply
:iconthezombiehunter:
TheZombieHunter Featured By Owner Mar 9, 2017
HELLU
Reply
:iconpsyknight72:
Psyknight72 Featured By Owner Jan 31, 2016
Happy birthday !
Reply
:iconpapermachei:
Papermachei Featured By Owner May 30, 2015  Student
Just found you on here via notifactions from one of the fakemon groups I'm in. Boy, am I glad I did find you, though! You've got some pretty sweet concepts that are really well executed. I'm definitely digging what I've seen so far! It's late now, but sometime I'll run through and comment on what I really like about some of my favorites I see. Regardless, keep 'em comin'!
Reply
:iconthezombiehunter:
TheZombieHunter Featured By Owner May 31, 2015
Thanks for the kind words, dude ^^ And do not worry, i am already making plans for the next dex, so i am not in the mood for stopping making fakemons ^^
Reply
:iconpapermachei:
Papermachei Featured By Owner Jun 1, 2015  Student
Good to hear! And don't mention it! ^^
Reply
:iconsnivy101:
Snivy101 Featured By Owner Mar 31, 2015  Hobbyist Digital Artist
Wow I really love your Fakemon! The designs are just fantastic! 

I was wondering if you could sketch out an evolution for one of my Fakemon? Valina 096
Would become a Grass Dragon and would be the final in the evolution line.
Reply
Add a Comment: